Sasha Unisex, la tatuatrice che imprime l’arte dell’acquerello sulla pelle

High Angle View Of Painting And PaletteChiunque sostenga che il corpo sia come un tempio da decorare si dovrebbe lasciare marchiare dall’affascinante tattoo artist Sasha Unisex. Purtroppo per tutti coloro  che gravitano nella zona di Milano l’occasione perfetta per farlo si è smaterializzata con la fine della ventunesima edizione del Milan Tattoo Convention, che ha avuto luogo dal 5 al 7 febbraio.

Originaria di San Pietroburgo, Sasha Unisex, nome d’arte di Oleksandra Ianchukova, si è unita a tanti altri tatuatori famosi provenienti da tutto il mondo per la più importante manifestazione di tatuaggi in Italia. La competizione ha visto battaglie di stili molto diversi tra loro, ma ogni mano ha la sua particolarità e le opere di Sasha Unisex non passano certo inosservate.

Arte è la parola chiave, per questa tattoo artist. In quanto ex-studentessa dell’accademia di belle arti, sostiene che sia necessario, per un tatuatore, saper disegnare e dipingere per dare un tocco personale ai propri lavori con una tecnica raffinata – e non le si può dare torto. Ha avuto grande successo proprio grazie alla sua immensa creatività, nonostante abbia iniziato a tatuare da autodidatta e sia molto giovane.

gffIl suo stile inconfondibile le permette di emulare l’arte dell’acquerello sulla pelle dei suoi clienti. I tratti geometrici e scanditi dei disegni strappano all’oggetto del tatuaggio ogni suo aspetto realistico, per sostituirlo con il tocco magico del mondo surreale in cui quest’artista si trova totalmente immersa. I colori limpidi e intensi sembrano quasi fare da vetrate al nostro corpo e, proprio come quando la luce filtra dai vetri di una chiesa, i suoi tatuaggi permettono di vedere ciò che c’è dentro di noi e di far luce sulla nostra interiorità.h
Ricercando tra i suoi lavori sulla  pagina Facebook o il suo profilo Instagram, si può notare come Sasha sembri cogliere ispirazione da un mondo onirico che solo lei conosce. È facile accorgersi della bellezza dei soggetti che tatua, tra cui appaiono di frequente animali (le volpi e gli unicorni dalla criniera arcobaleno sembrano essere i suoi marchi di fabbrica), fiori di ogni genere, pianeti, e oggetti scomposti e reinterpretati, come se appartenessero a un sogno.

 

Per chi mai si innamorasse della tecnica e dell’arte di Sasha, è utile sapere che ama viaggiare e che la si può incontrare in giro per il mondo a tatuare i più appassionati del suo stile. Anche se non avete fatto in tempo a conoscerla alla Milan Tattoo Convention, la buona notizia è che è prevista l’apertura del suo negozio a Praga molto presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *