Il ritorno dei blink-182, per la prima volta senza Tom DeLonge

nn
https://i.ytimg.com/vi/QPF9nRzCKGM/maxresdefault.jpg

Dopo quasi cinque anni di inattività, la pop-punk band statunitense blink-182 tornerà quest’anno con un nuovo album. Purtroppo per i fans della band com’era una volta, sorge una grande delusione che incrina la gioia di questa notizia: Tom DeLonge, ex cantante e chitarrista della band, non parteciperà al progetto. Pare che il suo abbandono, avvenuto all’inizio del 2015 (per la seconda volta), sia ormai definitivo.

n
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/9/90/Blink182.jpg

In seguito alla sua separazione dal gruppo, il batterista Travis Barker e il bassista Mark Hoppus hanno deciso di collaborare con Matt Skiba, cantante e chitarrista della band Alkaline Trio.
Barker si è mostrato soddisfatto del loro lavoro di squadra negli studi di registrazione, specialmente dopo l’esperienza deludente dell’ultimo album dei blink, Neighborhoods. Era avvenuto spesso, infatti, che, durante la creazione di questo album, componessero i pezzi frammentariamente, spedendo ognuno la rispettiva parte per mezzo di internet e non collaborando propriamente come una band unita.

Lo scorso 15 febbraio era stato dichiarato dagli stessi blink che l’album sarebbe uscito entro l’anno stesso, ma questo è stato prima che decidessero di cominciare da capo e eliminare tutto il lavoro compiuto. Ora, finalmente, il batterista dei blink ha fatto sapere che manca poco all’arrivo nelle radio dell’album, definito da lui come “un nuovo capitolo” della loro carriera. Non è ancora stata pubblicata una data di uscita, ma sono di nuovo pronti a farsi sentire. C’è solo l’imbarazzo della scelta tra i 27 brani pronti.

nnn
https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/f/ff/Matt_Skiba_WF.jpg

 

Cosa dovremmo aspettarci? Molti attendono con trepidazione le novità della loro musica, ma altrettanti fans non serbano la stessa fiducia nei blink, increduli di potersi aspettare la stessa grinta della vecchia band. Il loro produttore, John Feldmann, che ha lavorato assieme a molti artisti, tra cui compaiono band come 5 Seconds Of Summer e All Time Low, sostiene che sarà qualcosa di unico. Il nuovo cantante non dovrà seguire le orme lasciate dalla voce di DeLonge ma, allo stesso tempo, il sound rianimerà i soliti blink che tutti hanno conosciuto.

Barker ha anche lasciato detto che sarebbe stato rilasciato un singolo nei prossimi due mesi e che sarebbe stato anche annunciato un tour estivo. Non resta che aspettare fiduciosamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *