Lo stronzio arricchito

13 articoli

Lo stronzio è un metallo alcalino-terroso di colore argenteo o bianco che si trova naturalmente nel metallo della stronzianite, una pietra che ha una cazzimma esagerata.

Puro si presenta come materiale stabile, che viene impiegato nella produzione di svariati prodotti, tra cui dentifrici, fuochi d’artificio e calamite.

Con l’arricchimento si ottiene un isotipo instabile, radioattivo e con un celodurismo infinito.

Lo stronzio arricchito ti dice le cose in faccia, malamente, scardinando le convenzioni sociali e rispondendo grattandosi le gonadi alla tua faccia allibita.

Perché dunque arricchirlo? Ma che domande fai? Perché così diventa ancora più stronzio!