Quanto sei fascista da 0 a 10?

Cari lettori, non avete nulla da fare in questa giornata monotona? Volete passare i migliori cinque minuti della vostra vita? Se la risposta è sì, andate direttamente sul sito nonfaredituttaladestraunfascio.it, cliccate in alto a destra (ovviamente) sulla scritta “Test – quanto sei fascista da 0 a 10” e iniziate! Vedrete, rimarrete estasiati dal risultato finale.

Per chi non si fida vi daremo una piccola dimostrazione di quello che potrete trovare all’interno del test. Abbiamo una serie di domande a risposta multipla e nessuna a risposta aperta perché il creatore del sito non prevede spazi di pensiero altrui se non quello delle risposte da lui assegnate. Le domande sono casuali e non c’è pericolo che qualcuno vi possa copiare o viceversa. Partiamo con alcuni esempi.

Le domande

Poterebbe capitarvi una domanda in cui vi si chieda semplicemente: “Vi piace la storia?”. Risposte disponibili: SÌ; NO; Devo chiedere a mio nonno. Se rispondete SÌ vi beccate 0 punti, se chiedete al nonno 5 e se rispondete NO ben 10! Ovviamente più punti conquistate più vi avvicinerete al premio di fascista perfetto. Che onore!

Come sapete quale è la risposta esatta? Beh, in effetti dipende molto da come si sveglia la persona che corregge, ma posso darvi un consiglio se lo accettate: rispondete il contrario di quello che vi sembra coretto e civile. Ma non dite a nessuno di questo suggerimento altrimenti mi licenziano!

Andiamo avanti con gli esempi. Un’altra domanda che potrebbe apparirvi è: “Sei razzista?”. Esempi di risposte disponibili in questo caso sono: Non sono razzista ma… SÌ, prima di tutto sono italiano. Anche qui solito punteggio in base alla risposta. Questa è molto facile e perciò non vi indico nemmeno quale sia quella corretta.

Un altro quesito presente nel questionario potrebbe essere: “Quando devi svoltare a sinistra con l’auto usi la freccia?”. Risposte a disposizione: NO, oppure SÌ ma quella di destra! Vado a destra anche se devo girare a sinistra per principio. Ecco, questo è un caso particolare dove tutte e tre le risposte hanno un punteggio pari a 10. Diciamo che è un po’ una domanda materasso, in modo che tutti possano avvicinarsi all’ambito premio.

Trovate questa alternanza di domande e risposte abbastanza facile? Volete mettervi alla prova con qualcosa di più approfondito? Il test ve lo permette. Proprio perché all’inizio potete scegliere il livello in base al quale cambierà la difficoltà delle domande. Abbiamo infatti un livello iniziale denominato Figli della Lupa, uno intermedio detto Balilla e il più difficile nominato Dux.

Diamo uno sguardo più da vicino a quest’ultimo. Come potete immaginare, essendo il livello più alto, troverete delle domande più complesse, più articolate dove servirà una buona conoscenza della materia e anche degli aspetti più nascosti del Fascismo. Per esempio, una domanda molto complicata a cui in pochi rispondono in maniera corretta è: “Ha fatto anche cose buone?”. Ed è qui che si vede il vero fascio che è in voi, perché le opzioni a disposizione possono trarre in inganno; e sono: SÌ; SÌ ma non doveva schierarsi con Hitler; SÌ ma poteva fare fuori qualcun altro oltre a Matteotti. Essendo questa una domanda molto delicata e di un livello superiore, non posso svelarvi la risposta.

Oppure, restando sempre a livelli alti, vi si potranno presentare davanti delle domande anche di attualità o di comportamento. Una che piace parecchio ai partecipanti chiede: “Quale politico rappresenta maggiormente gli ideali fascisti al giorno d’oggi?”. Attenti alle possibili risposte: Meloni, Borghi oppure Paragone. Solitamente risulta difficile ai partecipanti trovare la risposta giusta per due motivi: il primo perché non conoscono gli ultimi due elencati, il secondo perché non si capacitano del fatto che una donna possa fare politica quando secondo loro dovrebbero essere relegate all’ambiente casa-famiglia come ai vecchi tempi.

Classifica

Come avete potuto notare il test è molto interessante e vi metterà davvero alla prova. Non scoraggiatevi se avete trovato le domande citate sopra troppo impegnative, potete ritentare quante volte volete. Alla fine della sessione di quesiti vi verrà attribuito un punteggio che corrisponde alla figura di fascista che più vi si addice.

Si passa dal cosiddetto Giovane Fascista, che corrisponde ad un punteggio relativamente basso e che implica la necessità di compiere un maggiore sforzo, e più determinazione, per raggiungere un livello più alto. Oppure, uno dei livelli più acclamati è rappresentato dal traguardo nominato Istituto Luce, il quale vi farà apparire come uno dei più preparati e competenti in questo campo. Sperate però che il test non vi vada male, altrimenti verrete etichettati con il livello Comunista, il che vi porterà ad essere preso di mira da tutti e ahimè, rischierete anche qualche schiaffo (quando va bene).

Insomma, che state aspettando, non avete ancora iniziato il quiz?

 


 

Credits:

Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.