Cronofascismo

40 articoli

Hai notato una legge bavaglio o un provvedimento discriminatorio? Un decreto della Repubblica ti suona, nel suo contenuto, come le note di faccetta nera?

Il fascismo non è solo quello della ritualità del braccio teso e del culto di Roma, ma anche, e soprattutto, l’impiego di espedienti antidemocratici volti a impedire la libertà di espressione o limitare un diritto.

Puoi essere fascista anche votando estrema sinistra se poi non permetti a qualcuno di esprimere, nel rispetto delle norme istituzionali e democratiche, la propria opinione.

Sei fascista se silenzi una voce contraria, se non rispetti la dignità, se operi trattamenti discriminatori; non importa il tuo colore politico o la facciata democratica di quello che fai.

Cronofascismo raccoglie atti di ordinaria antidemocrazia e fascismo che scolpiscono ed impongono un futuro antidemocratico alla collettività.

Te lo ripeto, il fascismo è nei metodi.